Villanova Energia

Nuovi allacciamenti

I nuovi allacciamenti possono essere realizzati soltanto in prossimità delle condotte principali della rete di teleriscaldamento, previa verifica di fattibilità tecnica da parte di Villanova Energia. Il costo del nuovo allacciamento è a carico del richiedente.
I proprietari di immobili possono presentare richiesta di preventivo per un nuovo allacciamento a Villanova Energia compilando l'apposito modulo, che può essere consegnato allo sportello clienti oppure trasmesso via posta o mail, allegando tutta la documentazione necessaria per identificare l'immobile interessato (mappe, piante, ecc.).
I tecnici di Villanova Energia effettueranno un sopralluogo per verificare l'effettiva possibilità di realizzare l'allacciamento. In caso di esito positivo, il richiedente riceverà un preventivo di spesa con la descrizione delle attività necessarie e delle eventuali attività opzionali, con i relativi costi. Nel preventivo saranno indicati anche i prerequisiti, le eventuali attività e adempimenti di competenza del richiedente e i tempi di realizzazione previsti.
In caso di accettazione del preventivo, il proprietario dovrà presentare una (richiesta di allacciamento). La realizzazione dell'allacciamento è condizionata alla sottoscrizione di un contratto di fornitura per il servizio di teleriscaldamento (condizioni contrattuali).
Le attività di realizzazione dell'allacciamento comprendono la posa delle tubazioni, il collegamento alla rete del teleriscaldamento, l'installazione della sottostazione di scambio termico (modulo installazione) e la sua attivazione (modulo attivazione).

Variazioni contrattuali

Le richieste di variazione contrattuale devono essere presentate allo sportello clienti compilando l'apposita modulistica.
DISDETTA: la disdetta comporta la sospensione del servizio di erogazione del calore, con possibilità di successiva riattivazione. La richiesta deve essere presentata dall'intestatario del contratto o da un suo delegato. La pratica è gratuita e viene evasa entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento della richiesta.
VOLTURA: la voltura è il passaggio contestuale di titolarità del contratto da un intestatario a un altro, senza sospensione del servizio. La richiesta deve essere presentata contemporaneamente dal precedente e dal nuovo intestatario o da loro delegati. La pratica è gratuita e viene evasa entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento della richiesta.
SUBENTRO: il subentro è la riattivazione di una fornitura precedentemente disdetta. La richiesta deve essere presentata dal nuovo intestatario, contestualmente alla sottoscrizione di un nuovo contratto di fornitura. La pratica viene evasa entro 5 giorni lavorativi e nella maggior parte dei casi è gratuita; in caso di sospensione prolungata (superiore a 5 mesi) la riattivazione della fornitura può richiedere un intervento tecnico, il cui costo è a carico del nuovo intestatario.

Scollegamento

Lo scollegamento consiste nella definitiva disconnessione dalla rete del teleriscaldamento, con rimozione della sottostazione e chiusura delle tubazioni, senza possibilità di riattivazione.
La richiesta di scollegamento deve essere presentata dal proprietario dell'immobile e comporta la cessazione del contratto in essere.
Le attività di base dello scollegamento (rimozione sottostazione e chiusura tubazioni) sono gratuite e vengono effettuate entro 20 giorni lavorativi dal ricevimento della richiesta; su richiesta, previa approvazione del relativo preventivo, possono essere eseguite anche attività opzionali (rimozione delle tubazioni o altro) il cui costo è a carico del richiedente.

Info

SPORTELLO CLIENTI:
Mercoledì dalle ore 10:00 alle ore 12:15

info@villanovaenergia.it

  • 800.999.601

Chi siamo

Villanova Energia
Comune di Fossalta di Portogruaro

Teleriscaldamento

Il teleriscaldamento sfrutta il calore prodotto dalla centrale a biomassa per produrre acqua calda che porta fino alle utenze.
Maggiori informazioni

Copyright 2018 – Villanova Energia - Tutti i diritti sono riservati.
// 11/08/2017- Google Analytics